Addestramento operatori di attrezzature: quando termina?

Addestramento operatori di attrezzature: quando termina? 

Di tanto in tanto mi vengono poste domande al riguardo delle attività di addestramento degli operatori per la conduzione delle attrezzature. Nello specifico la domanda è intesa a conoscere l’esistenza o meno di una legge o di un provvedimento che determini i tempi minimi o massimi per queste attività. Beh, una definita risposta non esiste … o meglio c’è … perché l’addestramento di un lavoratore termina nel preciso momento in cui siamo certi che lo stesso operi correttamente. Ora … quel preciso momento … potrebbe essere una settimana, un mese, un anno o anche più … quindi l’obiettivo si sposta dalla questione tempo e si sposa, invece, con l’effettiva esecuzione corretta dei compiti. Questo è l’unico e chiaro obiettivo da raggiungere.

In modo particolare, per le attrezzature di lavoro, l’addestramento potrebbe ultimarsi per un compito … ed iniziare dopo poco per l’inizio di un’altra attività … dove il lavoratore, benché pratico nell’uso del mezzo affidatogli … non ha alcuna praticità verso la specificità della mansione da svolgere. Ad esempio, una persona che per trent’anni ha lavorato col muletto presso un’azienda conserviera … potrebbe sentirsi esperto in quel dato contesto di lavoro. Ma nel momento in cui cambia attività, magari perchè persuaso dai progetti di un’azienda che produce e movimenta sostanze corrosive, la sua esperienza nel settore è incompleta … proprio perché di quel nuovo settore sa poco, se non proprio nulla. Questa dinamica mi viene raccontata anche da escavatoristi esperti nell’uso di una data marca di escavatore. Quando, per ragioni aziendali, la marca viene cambiata in favore di un’altra … l’operatore, almeno inizialmente, si trova un attimino impacciato durante le funzionalità del mezzo (tempi di risposta, di frenata, sensibilità dei comandi, etc.).

E, per superare l’impaccio, non deve far altro che addestrarsi per il tempo necessario. Ma questa dinamica, ancora, viene da noi costantemente vissuta nella vita … vuoi perchè si cambiano telefonini, o televisori, o computer, o autovetture! Si, eravamo ben abituati ad un dato stile … adesso ci viene difficile farlo in modo diverso. Ma poco possiamo farci … se non allenarci, addestrarci … fino a quando diventiamo padroni della nuova situazione!

Vai e naviga subito in questa area internet. Puoi scaricare dell’ottimo materiale per la salute e sicurezza durante l’utilizzo delle attrezzature di lavoro. In modo specifico per le attrezzature per le quali si obbliga al conseguimento dell’abilitazione (il patentino), ai sensi dell’accordo stato regioni del 22/02/2012. Questo è il testo di legge, insieme al testo unico sicurezza sul lavoro, che obbliga gli operatori ed i lavoratori autonomi a conseguire il Patentino (l’abilitazione specifica), indispensabile per condurre ed utilizzare le attrezzature definite particolarmente pericolose.

Tutti gli operatori di attrezzature di lavoro devono conseguire il Patentino per utilizzare alcune attrezzature di lavoro. Scopri adesso i corsi sicurezza che possono fare al tuo caso: clicca su quello dove più ti interessa ottenere il patentino!

Il tuo patentino potrebbe essere scaduto: verifica subito! In questo caso è privo di ogni validità e, quindi, non puoi più condurre alcuna attrezzatura senza prima effettuare il rinnovo. E’ prevista una modalità semplice per riprendere la validità e prolungarla per altri anni: scoprila adesso cliccando sotto.

 

Addestramento operatori di attrezzature: quando termina?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.