Possiamo fidarci del nostro istinto?

E’ bene fidarsi del nostro istinto?

Più volte mi sono fatto e mi hanno posto questa domanda. Sono profondamente sincero … non lo so. In genere, vengo a saperlo sempre dopo, soltanto alla fine! Talvolta l’istinto mi ha raccontato di fare in un certo modo, ma la ragione nel modo migliore di fare la stessa cosa. E qui ho fatto bene a non fidarmi del mio istinto! In altri casi, sempre l’istinto, mi aveva suggerito di fare altre cose: l’ho seguito, ho trovato soddisfazione, aveva ragione lui e non la mia ragione. Beh, avevo fatto bene a riporre fiducia in lui!

A me l’aspetto che più mi preoccupa e che maggiormente mi interessa è un altro … ed è circoscritto nel fatto di venire a sapere dopo se ho preso la decisione migliore. Quindi, cosa mi resta di concreto, dopo questa tiritera? Credo che mi rimanga la mancanza di certezza al riguardo di come devo operare nel migliore dei modi. In pochi termini, ho dei dubbi al riguardo. Mica poco! Tanti incidenti ed infortuni negli ambienti di lavoro … sono frutto proprio nell’aver preso una decisione, ma non la migliore possibile.

So bene, per carità, che in molti frangenti le decisioni devono essere prese in tempi-lampo. Ma vorrei che tu pensassi anche alle conseguenze delle tue decisioni. Decidere è l’atto conclusivo di un ragionamento che … dopo la sentenza … solitamente ci spinge ad agire, a passare ai fatti. Ed ogni azione produce un risultato. Fin quando, una tua decisione errata, porta a rovesciare un bicchiere d’acqua … ti rifai presto. Ma a volte le conseguenze sono più gravose, oltre che inaspettate. Ti prego … non sottovalutare questo aspetto! E desidero che tu lo faccia prima di prender la decisione finale: sappi che nella vita, non sempre si ha la possibilità di poter riparare!

Oltre al Blog (questo di Francesco Tortora), puoi trovare notizie anche in quest’altra area risorse. Sono presenti informazioni per costruire una migliore garanzia della salute e della sicurezza sul lavoro. Invece, per le attrezzature di lavoro, è obbligatoria l’abilitazione specifica, ovvero, il patentino. Il patentino viene richiesto dall’accordo stato regioni del 22 Febbraio 2012 (l’oramai famoso accordo patentini attrezzature). Per maggiori  approfondimenti sul patentino attrezzature di lavoro, clicca sui link in basso che più ti interessano:

In più organizziamo altre attività formative ed anch’esse previste dal testo sicurezza e salute sul lavoro (d.lgs. 81/2008). Per saperne di più visita questa pagina. Troverai ottime informazioni per lavorare bene ed in modo sicuro.

Grazie, cordialità

Francesco Tortora

 

E’ bene fidarsi del nostro istinto?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.